Skip to content
Tavola disegno 4

La risposta a chi ci chiede qual è il nostro lavoro: “nù facèm le scamorze”!

Ogni latticino ha la sua storia e racconta l’esperienza di tante mani che filano la pasta fino a plasmarla in Fior di latte, trecce e scamorze col sapore unico e inconfondibile del Molise.

Il segreto di Sassano sta innanzitutto nel coniugare da mezzo secolo la sapienza artigianale di un mastro casaro DOP con un’altissima attenzione all’igiene e alla sicurezza alimentare.

Ma che sapore avrà una Fior di latte quando arriva da latte freschissimo e con bassa carica batterica?

Quello che raccogliamo giornalmente dalle fattorie molisane viene portato a coagulazione con fermenti lattici selezionati per una linea di prodotti di alta gamma nella quale rivivono la passione ed i sapori della tradizione molisana.

Tavola disegno 5

Per fare delle ottime Fior di latte il latte va lavorato appena munto.

Un’acqua che si utilizza in un ambiente a temperatura controllata e ad aria filtrata, sterilizzata e salubre.

Occorre infine sapere che l’acqua che si utilizza per le lavorazioni non ha minore importanza del latte e quella delle sorgenti di Rio Freddo è ormai certificata tra le migliori d’Italia per purezza, bassa quantità di sodio e caratteristiche oligominerali.

L’acqua parte da sorgenti incontaminate per incontrare la cagliata che l’aspetta qui a valle.